Simoni Racing in Fast and Furious 8

Grazie a QMI Stardust l’azienda ferrarese è presente per la terza volta consecutiva con il suo marchio d’eccellenza nel nuovo capitolo della spettacolare saga a tutta velocità

Continua l’avventura e la partnership tra Simoni Racing e FAST AND FURIOUS, confermando un binomio ormai consolidato e di successo internazionale.
Grazie a QMI Stardust, l’azienda ferrarese leader in Italia nel mercato degli accessori per auto e conosciuta in tutto il mondo, collabora per la terza volta con gli scenografi della saga automobilistica più famosa e amata.
Il brand compare infatti in FAST AND FURIOUS 8 che, uscito in Italia il 13 Aprile per Universal Pictures, ha già incassato oltre 6,1 milioni di euro, conquistando il vertice del Box Office e il record di miglior esordio di sempre, e nel mondo 532 milioni di dollari.

Come per le precedenti e fortunate collaborazioni in Fast 6 e Fast 7 l’azienda ha progettato gli interni e gli accessori di alcune auto utilizzate sul set.
La firma e stile di Simoni Racing Tuning – fondata da Filippo Simoni nel 1987 e in breve arrivata alla conquista dei maggiori mercati europei, americani e asiatici – con il suo design d’avanguardia e il pregio dei materiali, si adattano perfettamente a quello della saga. Grazie a questa collaborazione l’azienda italiana raggiunge il proprio target di riferimento su scala mondiale, confermandosi sinonimo di qualità e stile nel settore.

Se in Fast and Furious 7 abbiamo ammirato gli interni della Dodge Charger R/T del 1967 guidata da Vin Diesel, e nel capitolo numero 6 quelli della Ford Escort Mark I Mexico, guidata da Paul Walker, per questa nuova avventura sono i sedili della Subaru BRZ con al volante Scott Eastwood ad avere il marchio di qualità di Simoni Racing.

Questa operazione conferma come QMI – con le sue competenze nel settore dell’entertainment e un team di professionisti – sia in grado di portare il Made in Italy nell’immaginario globale, rendendo possibile l’incontro tra le grandi produzioni cinematografiche internazionali, che amano fortemente lo stile italiano e ne reclamano la presenza nei film che realizzano, e le aziende italiane che producono eccellenza.

Related Posts

QMI collabora con Citroën e Bed-and-Breakfast.it nel film “Cambio tutto!”

In esclusiva su Amazon Prime Video è arrivato “Cambio tutto!” di Guido Chiesa con protagonista Valentina Lodovini nei panni di Giulia. Giulia ha 40 anni 

Per la quinta volta in due anni QMI al fianco di McDonald’s

Si rinnova la collaborazione tra McDonald e QMI e si conferma per la quinta volta il progetto nato con lo scopo di unire due tra 

Nasce QMI Engagement Platform, la soluzione all-in-one per gestire concorsi, promozioni, loyalty

É online la piattaforma che, grazie all’esperienza in promozioni e loyalty di QMI, offre alle aziende la migliore consulenza nell’individuare l’attività e i contenuti giusti