Grande risultato di QMI/Stardust per Lucca Comics&Games 2017

Numeri da record anche quest’anno per QMI, presente per il settimo anno consecutivo a Lucca Comics & Games, dove la più importante agenzia italiana di entertainment marketing and communication era presente sia come Partner con l’Area Movie che in qualità di  Sponsorship della manifestazione. La 51ma edizione si è conclusa con uno dei migliori risultati di sempre: oltre 240 mila presenze da ticketing in cinque giorni, 700 espositori, 90 location all’interno delle Mura della città toscana.

Per la prima volta Fastweb è stato Main Sponsor della manifestazione. “Siamo felici di affiancare Lucca Comics & Games in questa edizione 2017, un evento unico che promette anche quest’anno di regalare forti emozioni e tanto divertimento a tutti i gamers e non solo” ha dichiarato Luca Pacitto, Head of Brand Marketing & Communication di Fastweb.

“Siamo quindi molto orgogliosi di essere partner di un’arena in cui i protagonisti partecipano, recitano, disegnano, creano, giocano, e che, come noi, spingono sull’acceleratore dell’innovazione. Fastweb, infatti, offre da sempre connessioni in fibra ottica che si distinguono per velocità, potenza e bassi valori di latenza, ideali per il gaming online e lo streaming di video in alta definizione, per garantire a tutti gli appassionati la miglior esperienza possibile”.

Accanto a Fastweb, sono tante altre le aziende extra-settore che hanno deciso di sostenere la manifestazione in qualità di Sponsor e Partner, tra cui: Instagram, Haribo, Kellogg’s, Mondo Convenienza, Perfetti Van Melle, Sifi, Tassoni, Unichips, Funko.

Altro grande successo è stato quello dell’Area Movie, a cura di QMI – Stardust, la sezione dedicata al cinema e alle serie creata nel 2011 proprio dalla storica società milanese, che ha raggiunto anche quest’anno numeri da capogiro grazie al suo ricco programma. 17 ospiti, 19 proiezioni e 15 eventi tra anticipazioni esclusive, panel e attività speciali per il pubblico, per circa 50 appuntamenti che hanno raggiunto non solo il pubblico di appassionati, ma anche target diversi come bambini e famiglie.

“Siamo fieri di aver contribuito con il cinema, la tv e le aziende sponsor al più grande raduno in Europa per gli amanti di fumetti, film, videogames, giochi e intrattenimento in generale”, ha commentato Giovanni Cova, Presidente di QMI.

Sono molte le distribuzioni cinematografiche, le tv e i servizi di intrattenimento che hanno portato i loro contenuti a Lucca Comics & Games. Per il cinema: 01 Distribution, 20th Century Fox, The Walt Disney Company, Sony, Vision Distribution, De Agostini Editore, Cinema S.r.l., Eagle Pictures, Universal Pictures, Universal HV, Videa, Warner Bros. Pictures, TMS Ent. Company, Minerva, Nexo Digital, Bolero Film. Per la tv e l’entertainment: Netflix, Boing Cartoon Network, National Geographic, Fox TV, Infinity, Bonelli, Tim Vision, Rai 4.

Tra i contenuti più acclamati nel programma dell’Area Movie, Netflix, la società che vanta il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo con più di 109 milioni di abbonati in oltre 190 paesi, per la prima volta a Lucca Comics, ha presentato due tra i suoi titoli più amati.  Protagonisti dei due eventi speciali sono stati Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery e Linnea Berthelsen, dal cast della nuova stagione di “Stranger Things”, e Sonequa Martin-Green, Jason Isaacs, Shazad Latif e il produttore esecutivo Aaron Harberts, della serie “Star Trek: Discovery”.

Acclamatissimo anche l’incontro con il creatore della saga a fumetti di The Walking Dead Robert Kirkman accompagnato grazie a FOX TV dalla première internazionale dello speciale THE WALKING DEAD: THE JOURNEY SO FAR, che ripercorre tutte le tappe della serie cult.

Tra gli altri ospiti dell’Area Movie, l’Italia è stata rappresentata da personaggi del calibro di Luca Miniero, che ha regalato le prime immagini in anteprima del suo nuovo film Sono Tornato, e Zerocalcare accompagnato dal regista Emanuele Scaringi e degli attori Simone Liberati e Pietro

Castellitto per mostrare in anteprima alcune scene del film La profezia dell’Armadillo tratto dall’omonima graphic novel.

Tantissimi sono stati gli spettatori che hanno affollato le sale, e lunghissime le code per visitare l’hub Netflix e l’area sotterranea dedicata a proprio a “Stranger Things”, il padiglione Warner Bros. in piazza San Michele e l’area Fox Tv in piazza Anfiteatro e gli stand al Loggiato Pretorio.

 

Dal 2011 QMI ha ideato, e tuttora gestisce, l’Area Movie di Lucca Comics & Games, il secondo evento mondiale dedicato al fantasy per affluenza di pubblico, dopo il Comiket di Tokyo, e prima del ComiCon di San Diego.

QMI è responsabile di tutte le correlate attività di comunicazione e sponsorizzazione che coinvolgono distributori cinematografici, broadcaster e aziende.

 

 

 

 

 

Related Posts

Le aziende che hanno scelto QMI e Rakuten per il loro business

All’interno di uno scenario sempre più competitivo e caratterizzato da differenti modalità di fruizione dei contenuti, sono già tante le aziende che hanno scelto di 

Favolacce trionfa alla Berlinale e conquista l’Orso d’Argento per la migliore sceneggiatura

Il film è una produzione Pepito Produzioni con Rai Cinema, in coproduzione con Vision Distribution, in associazione con QMI, in coproduzione con Amka Films e 

Nuove date per la seconda edizione di SeriesCon

La manifestazione dedicata alla serialità e all’intrattenimento televisivo organizzata da QMI si svolgerà sabato 9 e domenica 10 maggio (invece che il 4 e 5 aprile