Ferrante Fever: il docu-film su Elena Ferrante arriva in sala

Arriverà al cinema come uscita evento il docu-film incentrato su Elena Ferrante, dal titolo “Ferrante Fever“.

Sceneggiato da Giacomo Durzi e Laura Buffoni il film documentario è un viaggio che parte dall’America fino ai vicoli di Napoli attraverso l’opera di Elena Ferrante, i luoghi dei suoi romanzi e lo sguardo di grandi personaggi e testimoni d’eccezione, tra cui Roberto Saviano, Elizabeht Strout, Jonathan Franzen, Roberto Faenza, Mario Martone.

 

“Il mio interesse – dichiara il regista – nasce dalla passione travolgente per i libri della Ferrante e dal desiderio di esplorarne l’opera narrativa nella sua complessità. Una produzione che sfiora temi di grande rilevanza, non ultimo il significato della scelta dell’anonimato che ha portato a un dibattito culturale mai registrato prima. Il tentativo è quello di suscitare riflessioni sulle particolari ragioni del  successo della Ferrante, non lasciandosi sedurre dalla provocazione di realizzare un documentario “pettegolo” sull’identità sconosciuta né di farne un’inchiesta che si esaurisca nel svelarne “evidenze documentali”.  La sfida è quella di raccontare  una storia che forse non vorrebbe essere raccontata”.

“Ferrante Fever” è prodotto da Malia Film e Rai Cinema in collaborazione con QMI ed è distribuito da QMI Stardust.

Per tutte le informazioni sul film consultare il sito www.ferrantefever.it.

 

 

Related Posts

Le aziende che hanno scelto QMI e Rakuten per il loro business

All’interno di uno scenario sempre più competitivo e caratterizzato da differenti modalità di fruizione dei contenuti, sono già tante le aziende che hanno scelto di 

Favolacce trionfa alla Berlinale e conquista l’Orso d’Argento per la migliore sceneggiatura

Il film è una produzione Pepito Produzioni con Rai Cinema, in coproduzione con Vision Distribution, in associazione con QMI, in coproduzione con Amka Films e 

Nuove date per la seconda edizione di SeriesCon

La manifestazione dedicata alla serialità e all’intrattenimento televisivo organizzata da QMI si svolgerà sabato 9 e domenica 10 maggio (invece che il 4 e 5 aprile