Citroën rinnova il legame col cinema nel film “Mio fratello rincorre i dinosauri” grazie a QMI Stardust

Prosegue la fortunata collaborazione tra Citroën Italia e QMI Stardust a sostegno del cinema italiano con una nuova operazione di placement per Mio fratello rincorre i dinosauri dell’esordiente Stefano Cipani.

Il film, tratto dal romanzo omonimo di Giacomo Mazzariol, racconta la storia della sua famiglia e di suo fratello minore Gio affetto dalla sindrome di Down.
Un film di formazione che con i toni della commedia affronta il tema della diversità e dell’accettazione di se stessi nel delicato momento dell’adolescenza.

Jack ha sempre desiderato un fratello maschio con cui giocare e quando nasce Gio, i suoi genitori gli raccontano che suo fratello è un bambino “speciale”. Da quel momento, nel suo immaginario, Gio diventa un supereroe, dotato di poteri incredibili, come un personaggio dei fumetti. Con il passare del tempo Jack scopre che in realtà il fratellino ha la sindrome di Down e per lui diventa un segreto da non svelare. Quando Jack arriva al liceo e si innamora di Arianna, decide di nascondere alla ragazza e ai nuovi amici l’esistenza del fratello. Ma non si può pretendere di essere amati nascondendo una parte così importante di sé.

La Citroën Berlingo fa la sua apparizione nella scena principale del film, che vede la famiglia riunita per affrontare insieme il disagio e le bugie del giovane protagonista Jack.
Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese, nel ruolo dei genitori, portano i tre figli maggiori nel piazzale di un parcheggio per una particolare giornata di campeggio. Organizzano un pic-nic, discutono, dormono al riparo della pioggia. Lo spazioso abitacolo della Berlingo permetterà di ricreare l’intimità e la protezione come di “casa” propria per un importante momento di confronto e di unità della famiglia Mazzariol. Una scena rappresentativa di questa famiglia e della sua capacità di risolvere i problemi insieme, proprio come le principali caratteristiche della Berlingo: pratica e modulare. L’auto perfetta per la famiglia.

Related Posts

Al via le riprese di “Mollo tutto e apro un Chiringuito”: una produzione QMI, Ramaya Production e Medusa

Sono iniziate le riprese di “Mollo Tutto e apro un chiringuito”: il film ideato in collaborazione con gli autori de Il Milanese Imbruttito. Una produzione 

Argento per QMI e Warner Bros agli NC Awards 2021

Dopo aver conquistato il 1° posto alla XXV edizione del Premio Mediastar sia nella categoria Indoor che nella categoria Eventi, QMI sale anche sul podio 

2020: THE RISE OF DIGITAL ENTERTAINMENT

Il 2020 ha cambiato profondamente le nostre abitudini coinvolgendo ogni aspetto della nostra quotidianità, incluso il modo in cui viviamo il tempo libero, le passioni, gli spazi. La casa diventa un