Bellini Canella e Birra Peroni nel film “Notti magiche” di Virzì

Campionati del Mondo di Calcio Italia ’90: la notte in cui la Nazionale viene eliminata ai rigori dall’Argentina, un noto produttore cinematografico viene trovato morto nelle acque del Tevere. I principali sospettati dell’omicidio sono tre giovani aspiranti sceneggiatori, chiamati a ripercorrere la loro versione al Comando dei Carabinieri.

Ecco l’inizio di “Notti magiche”, il nuovo attesissimo film di Virzì ambientato a Roma nell’ estate del 1990.

Nella ricostruzione di quell’anno non potevano mancare due eccellenze del Made In Italy: Birra Peroni, la bionda più amata dagli italiani, immancabile nelle scene in cui i tifosi guardano le partite, e il raffinato Bellini che i protagonisti sorseggiano in un momento cruciale di questo “noir”.

Grazie a un’operazione di product placement a cura di QMI Stardust perfettamente integrata nel contesto, Birra Peroni e l’azienda Bellini Canella hanno sposato nuovamente il cinema, calandosi nell’atmosfera anni degli anni ’90.

Per l’occasione, Birra Peroni ha riprodotto le etichette originali degli anni ‘90 della birra nata a Vigevano nel 1846 dall’intuito di Francesco Peroni, prodotta – oggi come allora – solo con ingredienti selezionati come il Malto 100 % Italiano.

Per inserire il “Bellini Canella” è stata ricostruita fedelmente la stessa confezione del debutto nel mercato, avvenuto appunto in quel periodo quando Luciano Canella ebbe l’intuizione della sua vita: mettere in bottiglia il celebre cocktail veneziano, composto da Prosecco spumante e succo e polpa di pesche bianche, per renderlo disponibile per tutto l’anno e a tutte le latitudini. Infatti, fino ad allora, il “Bellini” era disponibile solo fatto al momento e in estate, quando le pesche bianche erano perfettamente mature.

“Notti Magiche” di Paolo Virzì è al cinema dall’8 novembre distribuito da 01 Distribution.

Related Posts

Al via le riprese di “Mollo tutto e apro un Chiringuito”: una produzione QMI, Ramaya Production e Medusa

Sono iniziate le riprese di “Mollo Tutto e apro un chiringuito”: il film ideato in collaborazione con gli autori de Il Milanese Imbruttito. Una produzione 

Argento per QMI e Warner Bros agli NC Awards 2021

Dopo aver conquistato il 1° posto alla XXV edizione del Premio Mediastar sia nella categoria Indoor che nella categoria Eventi, QMI sale anche sul podio 

2020: THE RISE OF DIGITAL ENTERTAINMENT

Il 2020 ha cambiato profondamente le nostre abitudini coinvolgendo ogni aspetto della nostra quotidianità, incluso il modo in cui viviamo il tempo libero, le passioni, gli spazi. La casa diventa un